top of page

Come pulire bene i vetri?

Pulire bene i vetri non è così facile come si pensa, visto che tante persone lasciano molti aloni dopo questa procedura. In ogni caso, è possibile evitare di lasciare tantissimi aloni dopo aver pulito i vetri seguendo alcuni piccoli consigli.


Ci teniamo a parlare di questo argomento perché i vetri sono una parte molto importante sia della casa che di un ufficio. Tuttavia, noi di Saraci Multiservizi, siamo dell’idea che qualsiasi area sia importante e vada pulita meticolosamente.


Ad ogni modo, andiamo dritti al punto e vediamo che cosa si dovrebbe fare prima di pulire bene i vetri per svolgere un bel lavoro. In questo modo, potrai finalmente dire addio agli aloni e avere dei vetri sempre ben presentabili.




Cosa fare prima di pulire bene i vetri


Come anticipato prima, non devi buttarti a capofitto sui vetrie iniziare a pulirli magari coi primi prodotti che trovi in casa. Come prima cosa devi spostare tutti i mobili o gli oggetti che possono essere d’intralcio mentre pulisci.


Subito dopo, ti conviene munirti di stracci o dei fogli di giornale e appoggiarli sul pavimento per evitare di macchiarlo. Ecco che a questo punto sei pronta per spolverare gli infissi e quindi partire con il primo step. Se hai degli infissi in legno, il suggerimento è bagnare appena appena il panno che stai usando e passarlo ovunque.


Dopo aver spolverato i vetri, immergi un panno in microfibra in un detersivo e strizzalo bene prima di passarlo sul vetro. Strofinalo dall’alto verso il basso, continuando con questo movimento fin quando non avrai rimosso lo sporco sul vetro. Una volta fatto questo, non ti rimane che asciugare con un panno in pelle di daino.


Cosa non fare quando devi pulire bene i vetri


Abbiamo parlato fino adesso di che cosa si deve fare per pulire bene i vetri, ma non abbiamo detto che cosa va assolutamente evitato. Partiamo da un punto fondamentale, ovvero di non pulire i vetri quando c’è troppo sole. Il calore eccessivo asciuga l’acqua troppo presto, non dando il tempo al detergente di agire, di conseguenza il lavoro fatto sarà inutile.


Altra cosa importantissima da evitare: delle spugne troppo rigide o consumate. Questo tipo di spugne potrebbero provocare danni molto gravi al tuo infisso. Un altro errore che non va commesso nella pulizia dei vetri è usare lo scottex per pulirli.


Asciugare i vetri con lo scottex o della carta da cucina è assolutamente sbagliato: potrebbero solamente lasciare particelle difficili da togliere. Infine, ricordati di non usare mai l’acqua fredda perché ha un potere sgrassante minore rispetto all’acqua calda.


Per richiedere maggiori informazioni sulla pulizia dei vetri, non esitare a contattarci per un preventivo gratuito!

5 views0 comments

Comments


bottom of page